Harden

Le scarpe Adidas Harden prendono il nome del cestista americano James Harden, debuttano nel 2015 con il primo capitolo. Le scarpe incarnano la creatività e lo stile di James, per la prima volta la scarpa è stata creata dall’inizio alla fine dal cestista americano, costruita per il suo modo di giocare.

Il tessuto di queste scarpe sono in tomaia in maglia che avvolgono tutto il piede come una seconda pelle, il tessuto è spesso e molto resistente, la protezione sull’alluce è termosaldata, la linguetta è imbottita.
La fascia elastica sull’avampiede è messa solo per un discorso estetico.

L’imbottitura sul tallone accoglie bene il piede e la linguetta imbottita avvolge comodamente il dorso.

Le mode per uomo e donna

Le scarpe Harden sono unisex, oltre ad essere state prodotte per il basket sono adatte per gli allenamenti giornalieri sul campo di gioco, grazie alla struttura che avvolge tutto il piede che assicura un confort superiore grazie all’intersuola. Anche per le donne questa specifica tecnica è adatta per ogni tipo di allenamento giornaliero sul campo di gioco.

Le Harden hanno una suola in gomma che consente movimenti decisivi e spazi ristretti, anche per indossarle durante la giornata. Vista la comodità iniziale questa scarpa ha tempi di rodaggio minimi, sono subito pronte per essere usate in gara.

Sono molte le colorazioni, ma quelle preferite sono con il boost nero. Il costo varia dal tipo di colore scelto, si parte dai 150 euro per arrivare a 170 euro.

Le linee

L’Adidas Harden vol 1 è disegnata con una tomaia nera lavoratsa a maglia, con la punta bianca e dettagli rossi. Per omaggiare la sua finale Nba del 2007 troviamo la data nella soletta di sinistra, mentre in quella destra le statistiche della partita.

La tecnologia Boost fornisce un ritorno di energia, il rivestimento della punta dà confort e protezione.
L’allacciatura è asimmetrica e fornice un supporto in grado di adattarsi e togliere la pressione sul dorso del piede, la linea è pensata su misura per gli standard di Harden.

Forniscono versatilità dentro e fuori dal campo di gioco, con protezioni traspiranti e una confortevole struttura fatta a strati. Il logo di Harden riprende elementi dal cerchio del centrocampo, mentre la lettera H si unisce con le tre strisce dell’Adidas. La firma di James è posizionata nella metà della punta delle scarpe su entrambi i modelli

L’Adidas Harden vol 2 ha una tecnologia boost più reattiva di sempre avendo la tomaia dotata nella parte superiore di fibre termo pressate cucite tra loro per fornire supporto e resistenza, l’avampiede è progettato per supportare i movimenti laterali.

La linguetta è progettata per consentire una vestibilità aderente ottimale, la costruzione a calzino e il sistema di allacciatura permettono una vestibilità sicura e personalizzata. Anche questo modello contiene dettagli firmati da James Harden. La suola permette movimenti rapidi e arresti decisi. I principali materiali sono la tomaia in tessuto e in sintetico e la fodera in tessuto e la suola in gomma.

L’Adidas Harden vol 3 la nuova scarpa di the Beard punta sulla rapidità di movimenti e sull’arresto immediato, per consentire i fulminei arresto e tiro sul parquet. L’inserto a 360 di schiuma boost restituisce un eccezionale ritorno di energia, mentre il design e la struttura della suola sono stati progettati per non far perdere aderenza nelle situazioni di gioco più critiche.

Grazie al design totalmente modificato rispetto al volume 2 la nuova Adidas Harden volume 3 risulta più leggera e snella per giocatori più veloci. La colorazione viene denominata cosmos.

La nuova scarpa accentua la possibilità di fermarsi rapidamente e in modo preciso, è creata per consentire stabilità ed equilibrio, senza rinunciare al taglio basso della caviglia, per una naturale e maggiore libertà di movimento, ed ha un grip impeccabile sul parquet, grazie alla suola a spina di pesce.
Gli inserti in pelle e i dettagli rendono questa scarpa esplosiva e ricercata.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Visualizzazione di tutti i 2 risultati